Anche Montresor verso l’acquisizione da parte di Intermac (divisione Biesse)

Un altro traguardo fissato nel percorso verso una gamma completa dedicata ai professionisti della lavorazione della pietra naturale e sintetica. Una joint venture capitanata da Intermac, la divisione di Biesse spa dedicata alla progettazione e commercializzazione delle tecnologie di lavorazione di pietre naturali e sintetiche, e composta per il 10 per cento da Donatoni Macchine srl, acquisirà entro il mese di agosto 2017 il 100 per cento di Montresor & C srl, azienda di Villafranca di Verona leader nella progettazione, commercializzazione e installazione di macchine lucidacoste.
Da sempre Montresor è ai vertici per innovazione, qualità e capacità di soddisfare le richieste di un mercato in continua evoluzione. Valori condivisi con Intermac e Donatoni Macchine, alla base di un’operazione che punta a proporre l’azienda come unico interlocutore nell’offerta di soluzioni complete e integrate per l’industria lapidea.
L’accordo con Montresor, assieme a quello analogo siglato in questi giorni con Movetro srl nel campo delle tecnologie di lavorazione del vetro, è da inquadrare all’interno del percorso di crescita dell’intero Gruppo Biesse e che ha l’obiettivo di rafforzare ulteriormente l’offerta di soluzioni “4.0 ready” nell’era del digital manufacturing e di proporsi come partner ideale per la progettazione e realizzazione di impianti e linee speciali chiavi in mano totalmente automatiche e integrate.

Be the first to comment on "Anche Montresor verso l’acquisizione da parte di Intermac (divisione Biesse)"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*