A Verona si parla di edilizia in legno

Sesta edizione per il Forum Internazionale dell’Edilizia in Legno, occasione imprescindibile e imperdibile di divulgazione, confronto, e incontro su questo tema. Tra costruttori, progettisti, ingegneri e architetti, l’evento dello scorso 12 maggio ha attirato a Verona oltre 300 partecipanti.

Ogni costruzione in legno ben riuscita è una grande pubblicità per l’intero segmento di mercato. Ma quando sorgono problemi, la tendenza è quella di veder nascere pregiudizi, spesso poi difficili da sradicare. Per questa e per molte altre ragioni poco più di vent’anni fa in Germania nasceva l’ormai noto “forum-holzbau”, piattaforma internazionale sorta dalla collaborazione tra sei diversi istituti universitari internazionali: Helsinki (Finlandia), Monaco e Rosenheim (Germania), Biel/Berna (Svizzera), Vienna (Austria) e Prince George (Canada). A cui fa eco, in Italia, la stretta collaborazione con l’Università di Trento. 

Per studenti e addetti ai lavori gli eventi del circuito “forum-holzbau” sono diventati un must; non fa eccezione neppure il Forum Internazionale dell’Edilizia in Legno che, da sei anni a questa parte, si svolge proprio in Italia. Tra costruttori, progettisti, ingegneri e architetti, l’edizione dello scorso 12 maggio ha attirato a Verona oltre 300 partecipanti che si sono trovati a discutere proprio di costruzioni in legno. Ne abbiamo parlato con l’organizzatore Hugo Karre.

“Grazie alla collaborazione dei vari istituti universitari e alla loro grande conoscenza e competenza in materia di edilizia in legno, da tempo ormai organizziamo convegni in diversi paesi dell’Europa – come Francia, Italia, Germani, Austria e paesi scandinavi – in occasione dei quali riceviamo un supporto anche dalle università nazionali”, ci spiega. “Il nostro obiettivo è quello di far conoscere e diffondere la cultura del costruire in legno, di offrire aggiornamenti su questo settore”.

“Costruzioni in legno: dalla pratica alla pratica!” il pay off di questa sesta edizione dell’evento, dove con il termine “pratica” si intende proprio la comprensione a livello concettuale della maniera di costruire. Quindi come lavorare sul piano progettuale, per riuscire poi a trasmettere a chi lavora in cantiere progetti che siano effettivamente realizzabili sul piano esecutivo. Semplice? Non proprio – hanno concordato gli addetti ai lavori che si sono riuniti a Verona – perché il legno è un materiale pregiato, durevole, ma lo è solo nel momento in cui lo si utilizza nel modo corretto, sfruttandone tutte le qualità distintive.

In Italia, come in quasi tutti i Paesi europei, l’edilizia in legno sta vivendo una ripresa significativa….(continua)

Potete leggere l’articolo completo sul prossimo numero di Xylon di luglio-agosto, leggerlo online, oppure ricevere la rivista in abbonamento.

A Verona si parla di edilizia in legno ultima modifica: 2017-07-17T12:14:59+00:00 da Rossana

Be the first to comment on "A Verona si parla di edilizia in legno"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*