Fensterbau Frontale festeggia trent’anni

L’appuntamento con il salone dedicato a finestre, porte e facciate, celebra un nuovo anniversario: dal 21 al 24 marzo 2018, infatti, si terrà presso il Centro Esposizioni di Norimberga il 30° Fensterbau Frontale.

Dopo l’evento record del 2016 con 110.581 visitatori, anche questa volta gli organizzatori sono positivamente fiduciosi, considerando che a poco meno di sei mesi dall’evento il 95 per cento delle aree espositive erano già occupate.

Ogni due anni i produttori di finestre e facciate, i carpentieri, gli architetti e i rivenditori del settore si incontrano a Norimberga per aggiornarsi sugli ultimissimi profilati, elementi costruttivi, applicazioni del vetro in architettura, ferramenta, sistemi di fissaggio e sicurezza, macchinari, impianti e molto altro ancora. Il salone è completato da un ricchissimo programma di eventi collaterali. Tra le novità in programma nel 2018 il Forum con Lounge e JobBoard: NürnbergMesse presenterà per la prima volta un forum di conferenze nel padiglione 3A. Per tutta la durata del salone, infatti, verranno discussi da esperti del settore temi attuali quali la digitalizzazione del mestiere, l’automazione degli edifici e la sicurezza e non  mancheranno di fornire consigli pratici. L’adiacente Fensterbau Frontale Lounge offrirà invece la possibilità di fare networking e di prendersi una pausa, mentre il JobBoard sarà il luogo d’incontro della domanda e dell’offerta del mercato del lavoro. 

Con la sua offerta di prodotti e informazioni, il salone nel 2016 superò tutte le aspettative. Anche i risultati di sintesi dei 794 espositori provenienti da 37 Paesi non hanno fornito dubbi: il 95 per cento di loro ha registrato un bilancio complessivo positivo. Quasi tutti gli intervistati sono riusciti a raggiungere i propri gruppi target più importanti, il 94 per cento ha allacciato nuovi rapporti d’affari e 9 intervistati su 10 si aspettano una buona attività “dopo salone”. Quasi due terzi di tutti gli espositori hanno valutato la presenza numerica dei visitatori e la competenza specialistica dei visitatori come buone o eccellenti. Anche i visitatori del salone– in primis produttori di finestre (62 per cento), rivenditori di elementi costruttivi (11 per cento), specialisti in sistemi avvolgibili e oscuranti (10 per cento) e carpentieri edili (9 per cento) – hanno condiviso l’opinione positiva degli espositori: quasi il 95 per cento è rimasto soddisfatto dell’offerta merceologica presentata agli stand e 9 visitatori su 10 hanno valutato l’utilità della visita alla fiera come relativamente elevata.

Fensterbau Frontale si terrà come ormai consuetudine, in concomitanza con Holz-Handwerk, il Salone delle tecnologie, macchine, attrezzature e accessori per la lavorazione del legno. Le due rassegne biennali offriranno dunque un ampio spaccato di tutto ciò che è legato al mondo delle finestre, delle porte, delle facciate e della lavorazione del legno: dalle macchine alle forniture, dagli utensili alle tecniche di fissaggio, senza tralasciare la materia prima legno. 

Fensterbau Frontale festeggia trent’anni ultima modifica: 2017-10-20T14:53:31+00:00 da Rossana