Scm Group chiude anche il 2017 con un bilancio più che positivo

Prosegue lo sviluppo di Scm Group il cui fatturato 2017 è stimato a 650 milioni di euro e un portafoglio ordini in costante aumento, confermando il trend di crescita degli ultimi anni del Gruppo. Da sempre Scm Group crede e investe nei territori in cui è radicato e anche quest’anno conferma la propria linea inaugurando una nuova area produttiva nel territorio di Zogno (BG), ridando vita a un’area manifatturiera di 20mila metri quadrati per potenziare la produzione di macchine speciali di Cms, azienda bergamasca che da quindici anni è il fiore all’occhiello del Gruppo nella lavorazione di materiali avanzati, oltreché di plastica, vetro, metallo, pietra…Investimenti che non si limitano ai confini italiani ma valicano le Alpi, per acquisire, in partnership con il fondatore dell’azienda, la tedesca Hg Grimme, specialista nella progettazione e costruzione di macchine per la lavorazione di materiali plastici e compositi, o per aprire nuove sedi come quella inaugurata nel mese di novembre a Vancouver, nel Canada occidentale.

I traguardi raggiunti nel corso degli ultimi anni sono il frutto di un mix di strategia e impegno dell’azienda in vari ambiti. Fra questi le risorse umane si confermano un elemento chiave per affermare la capacità di inventare e innovare delle aziende italiane, e in particolare di Scm Group, in tutto il mondo. Nell’ultimo anno sono state effettuate centinaia di assunzioni che hanno portato il Gruppo a superare le 3.500 persone, operanti sia in Italia che all’Estero.

Sempre alla ricerca di giovani talenti, Scm Group ha intensificato la propria presenza negli istituti scolastici e universitari con la partecipazione ai tanti open days nei principali atenei italiani e stranieri, organizzando percorsi di crescita e sviluppo professionale come ad esempio il Digital innovation graduate program, un progetto articolato nell’ambito del quale si inserisce la partecipazione ad un Master Digital realizzato in collaborazione con partners e Università prestigiosi. L’iter di selezione ha avuto il culmine a fine novembre con lo svolgimento delle ultime prove direttamente presso l’headquarters di Rimini per far vivere ai candidati l’atmosfera lavorativa. I finalisti hanno quindi firmato un contratto a tempo indeterminato entrando a far parte a tutti gli effetti del Digital innovation graduate program.

Dal 25 al 27 gennaio 2018 si terranno gli Scm Digital Days, presso l’Scm Technology Center, nella sede principale di Rimini recentemente ridisegnata. Tre giorni ricchi di attività e iniziative durante i quali Scm presenterà le proprie soluzioni tecnologiche e digitali ai propri clienti provenienti dai vari paesi del mondo: una risposta concreta alle esigenze dei clienti in termini di reale ritorno degli investimenti.

Soluzioni “chiavi in mano”, sistemi integrati e completamente automatizzati come quello installato ad Hannover in occasione di Ligna 2017, dove Scm si è presentata con oltre 60 tecnologie e numerosi interventi di esperti del settore..Macchine così robuste e precise da permettere ai clienti Scm Group di realizzare opere grandiose come ad esempio il rivestimento di interni della sala concerti della nuova Filarmonica di Amburgo, con la cosiddetta “pelle bianca” dalle caratteristiche acustiche uniche che hanno per così dire “acceso” il suono in modo eccellente in ogni angolo della sala. Due anni di lavoro, 10mila pezzi con struttura della superficie sempre diversa e un risultato qualitativo eccezionale.

Scm Group chiude anche il 2017 con un bilancio più che positivo ultima modifica: 2018-01-10T11:06:10+00:00 da Rossana