XIPC: “appuntamento fisso”

Per la terza volta l’azienda Greda di Mariano Comense incontra la stampa internazionale di settore in occasione della conferenza stampa dell’evento milanese che si terrà a Fiera Milano-Rho dall’8 al 12 maggio prossimo.

Xylexpo per noi è un appuntamento molto importante, la vetrina in cui ci presentiamo al meglio, dove sentiamo più forte l’essere parte di quel “Made in Italy” che è uno dei nostri biglietti da visita più efficaci. Essere presenti alla conferenza stampa che si tiene ogni due anni è un modo per dimostrare quanto crediamo in questa fiera e la nostra volontà di raccontare ai giornalisti di settore presenti i nostri progetti, la nostra filosofia, le nostre novità”. Così Marianna Daschini, contitolare con il fratello Piero di Greda, ha tratteggiato la presenza dell’azienda brianzola a XIPC-Xylexpo International Press Conference, a cui partecipa fin dalla prima edizione, nel 2014.

“Siamo alla terza esperienza e crediamo sia un’opportunità per raccontare il nostro entusiasmo, l’impegno nell’ideare e produrre centri di lavoro a controllo numerico “speciali”, su misura. Una scelta che continua a darci evidenti soddisfazioni, al punto da trasferire la nostra sede in una location più grande, così da poter disporre degli spazi necessari per accompagnare questa fase di intenso sviluppo che stiamo conoscendo”.

La nuova sede di Greda – in Via Vivaldi 26, sempre a Mariano Comense – offre oltre 3.500 metri quadrati di spazi di lavoro, fra uffici e produzione, dove sono state riunite in modo organico tutte le funzioni aziendali: direzione, amministrazione, uffici commerciali, ufficio tecnico, produzione e magazzini. Una razionalizzazione indispensabile in una stagione di grande fermento per Greda, che sta raccogliendo non solo i frutti del proprio lavoro e del sempre maggior impegno sul fronte commerciale, ma anche la “spinta” dei venti a favore di un ciclo economico finalmente espansivo.

“Ci siamo trasferiti nella nuova sede senza perdere un giorno di lavoro, perché il 2017 è stato un anno molto intenso. C’è una precisa evoluzione in atto: i clienti chiedono macchine sempre più evolute e sofisticate. Abbiamo maggiori richieste per le nostre soluzioni dotate di aggregati e sistemi di carico e scarico che permettono di lavorare con il minimo presidio da parte dell’operatore. E’ una nicchia di mercato ogni giorno più rilevante, diventata una parte sostanziale del nostro business, grazie anche al fatto che negli ultimi anni abbiamo intercettato questa tendenza, progettando soluzioni ottimali per i comparti a cui ci rivolgiamo. A ciò si aggiunge che sono sempre più numerosi i produttori di mobili che decidono di arricchire i propri arredi con particolari in legno massiccio ed elementi torniti”.

Macchine più performanti e al contempo estremamente semplici da usare, soluzioni che trasferiscono la complessità dalla macchina al pezzo che si vuole ottenere: la tecnologia oggi arriva al paradosso che la vera competenza non è nell’usare le attrezzature, ma nel definire esattamente l’elemento che si vuole ottenere. Il tutto in piena logica “Industria 4.0”, oramai un pre-requisito sia dal punto di vista delle prestazioni che della possibilità di accedere a finanziamenti e incentivi all’innovazione.

I MERCATI
Una stagione di grande fermento e un 2017 carico di soddisfazioni: “Lo scorso anno abbiamo registrato segnali confortanti da molti mercati”, commenta Marianna Daschini. “A partire dalla Russia, il secondo mercato per importanza per le nostre esportazioni. Anche l’Italia ci ha permesso di fare un buon fatturato, grazie agli incentivi statali e alla maggiore propensione delle imprese a rinnovare il proprio parco macchine dopo anni di “attesa”. Molto bene anche la Polonia, Repubblica Ceca e Cina”.

LE PROSSIME FIERE
Xylexpo, come già ricordato, sarà l’evento di punta del 2018 per Greda che sarà presente con novità importanti. Il maggio milanese vedrà dunque il più recente risultato dell’ impegno tecnologico e progettuale di Greda. Prima di Milano tappa a Dubai, per il Wood Show dal 12 al 14 marzo e poi in Cina, a Interzum Guangzhou, dal 28 al 31 marzo e negli stessi giorni in Russia, alla Umids di Krasnodar.

 

XIPC: “appuntamento fisso” ultima modifica: 2018-01-30T09:32:00+00:00 da Rossana