Nuova pressa Siempelkamp per Egger

Alla fine di novembre Siempelkamp di Krefeld in Germania ha ricevuto un altro ordine per un pressa a ciclo breve per la fabbrica di Egger a St.Johann in Austria. Con la nuova linea Egger aumenterà la capacità produttiva dell’impianto principale per soddisfare la crescente richiesta dei propri prodotti di riferimento con pori sincronizzati. Il vantaggio di questi pannelli decorativi molto robusti è l’estetica difficilmente distinguibile dal legno naturale, sia alla vista sia al tatto, grazie alla struttura tridimensionale della venatura e dei nodi.

L’azienda a conduzione familiare fondata da Fritz Egger a St. Johann nel 1961 è diventata un gruppo internazionale di aziende con 8.145 dipendenti in tutto il mondo. Nei suoi 18 stabilimenti in otto Paesi, Egger produce segati e pannelli per mobili e finiture d’interni, prodotti per edilizia e pavimenti di laminato.

Con la nuova pressa a ciclo breve Egger aumenterà la capacità produttiva di prodotti speciali, come ad esempio i pannelli con pori sincronizzati, per rispondere al continuo incremento della domanda. Per garantirsi la massima flessibilità in produzione, Egger installerà anche la guida a pavimento “RoundTrack®”, realizzata dalla consociata Strothmann del gruppo Siempelkamp e adottata per la prima volta sulla linea di pressatura. Questo sistema esente da manutenzione consente di velocizzare la sostituzione delle lamiere goffrate e collega la nuova linea di pressatura alla pressa a ciclo breve già esistente. Le rotaie sono prodotte con acciaio temprato e installate a pavimento. I carrelli scorrono con grande fluidità per movimentare le lamiere goffrate senza alcun attrito, grazie allo speciale profilo concavo delle ruote che riduce al minimo il contato con le rotaie a sezione tonda e, quindi, la resistenza al rotolamento. Si possono così movimentare senza sforzo anche carichi estremamente pesanti. Il cambio di direzione fra le linee di produzione viene gestito mediante interruttori pneumatici a quattro vie a bordo linea.

Il componente principale della nuova linea di produzione in Egger è la pressa a ciclo breve “KT700”. Con una pressione specifica fino a 700 N/cm², la “KT700” consente di realizzare in modo economico prodotti innovativi come i pannelli a pori sincronizzati con decorazioni caratterizzate da un venatura estremamente realistica e naturale. Grazie all’alto numero di pistoni, la “KT700” riduce il tempo di esposizione senza pressione a soli 0,8 secondi, un record assoluto per le tecnologie di pressatura di laminati in commercio. La pressa si chiude a una velocità massima di 760 mm/s e può effettuare 180 cicli di pressatura all’ora. Grazie ai 40 cilindri, la forza di pressatura di 700 N viene distribuita in maniera omogenea su tutta la superficie della pressa.

L’installazione della pressa a ciclo breve “KT700” presso la fabbrica di Egger a St.Johann è prevista per l’agosto 2018, mentre l’avviamento è programmato per il dicembre successivo.

 

Nella foto: la pressa a ciclo breve “KT700” presso Egger a St.Johann.

Nuova pressa Siempelkamp per Egger ultima modifica: 2018-02-06T09:32:34+00:00 da Rossana