Lba, sostenibilità per una nuova cultura della finitura

Per Lba, azienda di Oderzo che da oltre 35 anni concepisce e produce sistemi abrasivi innovativi e prodotti brevettati per applicazioni specifiche nei diversi settori industriali, il 2017 si è confermato un anno ricco traguardi, progetti e soprattutto ancora tante nuove idee per il futuro. Uno dei traguardi da evidenziare è l’ottenimento della certificazione Iso 9001:2015. L‘azienda già in possesso della certificazione Iso 9001:2008 a fine anno ha ottenuto con grande successo l’aggiornamento alla nuova versione. Il 2017 ha inoltre visto la nascita di #Grana, il nuovo periodico di informazione firmato Lba, piattaforma di aggiornamento su tematiche di attualità e sperimentazione legate al mondo della finitura superficiale mediante l’utilizzo di abrasivi flessibili. Un nuovo strumento di comunicazione e di osservazione del mondo Lba da un punto di vista selezionato e autorevole, uno strumento per essere sempre aggiornati circa i valori che quotidianamente guidano l’azienda di Oderzo e le soluzioni che ogni giorno vengono messe in campo per raccontare e raccontarsi esternamente all’azienda.
La cover story di questo primo numero di #Grana non poteva essere che “Let’s go Green”, termine coniato per dare ufficialità e contraddistinguere in Lba tutte le nuove iniziative sostenibili avviate a partire dal 2017 per aumentare la sensibilità prima internamente e poi all’esterno dell’azienda. Ne consegue che anche la levigatura si fa sostenibile, in particolare quando viene effettuata mediante l’impiego di prodotti abrasivi ad alte prestazioni, ovvero capaci di stabilire nuovi standard dal punto di vista della durata, della costanza e della finitura, con benefici tangibili per la clientela in termini di incremento dell’efficienza produttiva, diminuzione dei consumi e, di conseguenza, degli scarti produttivi. Prodotti abrasivi che nel contempo siano anche “amici del lavoratore” poiché facili da utilizzare e capaci di creare un ambiente di lavoro con meno polvere e quindi più salubre.
Grazie a questo progetto, l’azienda di Oderzo si pone ora più che mai l’obiettivo di contribuire al miglioramento di ogni superficie attraverso l’offerta di prodotti abrasivi di qualità, ad alte prestazioni e soprattutto «worker friendly» ovvero amici del lavoratore poiché facili da utilizzare e in grado di migliorare l’ambiente di lavoro nel quale vengono impiegati.
Il 2017 ha visto inoltre il lancio del claim “Your best way to finish”, ovvero il manifesto per una nuova cultura della finitura promosso da Lba. Un insieme di valori, idee e convinzioni che ogni giorno l’azienda di Oderzo porta avanti con passione e determinazione per la diffusione di una nuova cultura della finitura, con la consapevolezza che il corretto utilizzo di un abrasivo è di fondamentale importanza nel raggiungimento del risultato superficiale desiderato. Fedeli quindi alla nuova mission e al nuovo manifesto sulla levigatura, il 2018 si prospetta per Lba un anno ancora ricco di nuovi appuntamenti da non perdere sia a livello nazionale che internazionale.Dal 20 al 22 febbraio, per la prima volta, Lba ha partecipato a Simac Tanning Tech, l’appuntamento internazionale con la più qualificata offerta di macchinari e tecnologie per le industrie calzaturiera, pellettiera e conciaria, che si svolge a Milano, in concomitanza con Lineapelle. L’InnovatiOn Tour continua poi con il Dubai WoodShow dal 12 al 14 Marzo 2018, tappa oramai consolidata, quest’anno con un forte focus sui prodotti brevettati della linea “HP” e “HT” e sulle nuove finiture targate Finishing Lab, il centro di sperimentazione che oggi vanta collaborazioni a 360° con il mondo dell’architettura, del design e in genere con i principali organismi di ricerca e sviluppo per la finitura superficiale con l’obiettivo di dare vita a nuove finiture realizzabili attraverso processi produttivi semplici grazie alla sinergia tra macchine levigatrici, innovativi nastri abrasivi Lba e…. creatività umana!
Scegliere Lba come partner significa compiere il primo passo verso un processo di ottimizzazione della superficie con risultati tangibili in termini di salute, qualità, prestazioni e riduzione dei costi produttivi. (www.lba.it)

Lba, sostenibilità per una nuova cultura della finitura ultima modifica: 2018-03-08T15:34:19+00:00 da Rossana