Un importante esempio dall’America!

Undici associazioni dell’industria del legno hanno annunciato un’alleanza che punta principalmente a promuovere la crescita a lungo termine del settore attraverso il sostegno a una forza lavoro qualificata. Al meeting svoltosi nel novembre 2017, il gruppo ha deciso di consorziarsi sotto il marchio Wood industry resource collaborative (Wirc). L’acronimo ha la stessa pronuncia della parola “Work”, a conferma della missione e degli obiettivi dell’alleanza. Il gruppo è un consorzio di associazioni di settore, tutte attive nell’industria di lavorazione del legno e produzione di prodotti in legno. Lo scopo è promuovere una serie di strumenti e soluzioni per l’industria del legno per attirare e mantenere risorse, migliorando la percezione del settore. Il gruppo nasce per collegare fra loro le associazioni di settore e per sostenere e consolidare l’industria di lavorazione del legno e i membri delle associazioni, attraverso la condivisione di informazioni e risorse. I componenti del gruppo hanno definito gli obiettivi da perseguire e gli influencer che possono richiamare l’attenzione sull’industria del legno come possibile percorso di carriera (ad esempio famiglie, insegnanti, social media e risorse finanziarie): attirare nuovi addetti  promuovendo la conoscenza delle opportunità professionali nell’industria del legno fra gli studenti, le famiglie e i consulenti delle scuole superiori e aumentando il coinvolgimento degli studenti. Trattenere gli addetti aumentando gli iscritti alle associazioni, aumentando il coinvolgimento e la soddisfazione degli iscritti alle associazioni e promuovendo la cultura del lavoro presso le aziende associate. Migliorare la percezione del settore sviluppando e comunicando storie sul settore, aumentando la presenza positiva sui media, promuovere le relazioni con il mondo legislativo e scolastico e coinvolgere più associazioni nei progetti Wirc. Il target principale dell’attività del gruppo sarà la Generazione Z, cioè i giovani nati fra il 1995 e il 2014, che rappresentano la generazione più variegata e multiculturale degli Stati Uniti. Il gruppo si rivolgerà anche ai Millennials e possibilmente alla Generazione X (i genitori). Le associazioni di settore che intendono unirsi al gruppo devono essere rappresentate da un loro dirigente di alto livello. Diversi i vantaggi offerti dalla partecipazione al gruppo: coinvolgimento nel dibattito quotidiano su temi rilevanti per il settore, come ad esempio lo sviluppo della forza lavoro, e accesso a risorse e informazioni sviluppate o condivise dal gruppo. Verranno organizzate riunioni mensili in teleconferenza e ogni sei mesi si incontreranno per analizzare gli obiettivi e definire le priorità e le strategie per il loro raggiungimento. “Il gruppo è impegnato attualmente a individuare il contributo che ogni associazione può dare e quali sono le esigenze di ogni associazione per i propri iscritti, per cambiare la cultura aziendale allo scopo di richiamare e trattenere addetti qualificati,” ha spiegato l’organizzatore del gruppo Adria Salvatore, Education Director della Awfs® (Association of woodworking & furnishing suppliers).
Per maggiori informazioni su Wirc, visitare il sito www.woodindustryed.org/wirc.

Un importante esempio dall’America! ultima modifica: 2018-09-06T15:49:52+00:00 da Rossana