Da Oece nuovo fondo isolante per esterni

43E-9010/2” è un nuovo fondo isolante monocomponente per esterni di Oece che, grazie alla sua formulazione, risulta adatto come fondo isolante universale, in grado di bloccare la fuoriuscita del tannino, l’ingiallimento dei nodi del pino e la fuoriuscita di estrattivi di vari legni esotici. Le sue proprietà isolanti sono state testate con successo su essenze ricche di tannino quali rovere e castagno, pino con nodi e sacche di resina, larice russo, essenze esotiche quali movingui, agba, idigbo, merbau, e accoya. Oltre alle proprietà isolanti elevate per un prodotto monocomponente, “43E-9010/2” si distingue dagli altri fondi isolanti di serie per la buona adesione a umido, il basso assorbimento d’acqua, la buona bagnabilità, la buona resistenza all’invecchiamento, la bassa viscosità. Dedicato al settore dei serramenti, è applicabile a spruzzo manuale o automatico ed è stato testato anche sul robot di verniciatura “iGiotto” di Cefla. Può essere usato come prima mano su legno grezzo o come mano intermedia su legno precedentemente trattato con impregnante protettivo. Può essere sovraverniciato con qualsiasi finitura della gamma di prodotti per esterni. E’ pigmentabile con le paste all’acqua “445-XX60”. Grazie al suo pH basico (circa 9) consente di utilizzare le attrezzature abituali senza bisogno di un lavaggio particolare o di attrezzature dedicate. Il tipico ciclo di verniciatura è composto dal fungicida “458-0002/2” (o impregnante bianco “454-9005/2”), da “43E-9010/2” seguito da una leggera carteggiatura e dalla finitura “41E-9099/30” o “41E-9009/30”. “43E-9010/2” è stato sottoposto con ottimi risultati ai test interni su assorbimento d’acqua En927-5, adesione a umido (pull-off) Cen/Tc 139, invecchiamento naturale accelerato En927-3, invecchiamento artificiale accelerato En927-6 (Quv-A) e nf297 (ruota di Gardner).

Da Oece nuovo fondo isolante per esterni ultima modifica: 2018-10-19T12:10:14+00:00 da Rossana