Le novità Scm nel mondo del Nesting

Scm organizza dal 31 gennaio al 2 febbraio 2019, nel Technology Center dell’Headquarter di Rimini, l’Open House “Smart&Human Factory” dedicato al lancio di un nuovo modello produttivo all’avanguardia, con sistemi digitali e di automazione capaci di consentire un’interazione uomo-macchina avanzata ed un controllo a 360 gradi dell’intero flusso produttivo.

Durante l’evento sarà presentata in anteprima mondiale anche la nuova gamma di centri di lavoro Cnc Nesting Morbidelli, che applica le migliori prestazioni della tecnologia “All-in-one” a cinque assi a soluzioni dedicate per i processi di lavorazione Nesting, in linea con le esigenze di un mercato sempre più orientato alla produzione “lotto uno” e che necessita quindi di unire elevate velocità ed il massimo della flessibilità negli schemi di taglio del pannello.

Dal piano di lavoro alle teste a forare, dallo spazio occupato, sempre meno invasivo e sempre più funzionale ed intelligente, agli innovativi magazzini: ogni dettaglio in queste macchine, dal rinnovato design, è stato progettato con grande attenzione e cura, con l’obiettivo di rendere accessibili tutte le prestazioni necessarie, in ottica di efficienza, qualità ed evoluzione del business.

I nuovi centri di lavoro Morbidelli sono stati modellati secondo le indicazioni del mercato. Tutte le innovazioni più apprezzate dei centri di lavoro morbidelli m100 e m200 sono state trasferite in queste nuove soluzioni” sottolinea Bruno Di Napoli, Bu Manager Centri di Lavoro Scm. “Vero e proprio concentrato di innovazione, la nuova gamma rappresenta la soluzione perfetta per la stragrande maggioranza di aziende e artigiani che producono arredamento”.  

Magazzini più performanti, libertà di scegliere il sistema di sicurezza più adatto alle proprie necessità, maggiore precisione nella lavorazione anche dei pezzi più difficili, i centri di lavoro Nesting Morbidelli di nuova generazione sono in grado di adattarsi ai bisogni dei clienti più esigenti. Arricchiti dalla suite software “Maestro”, possono essere dotati inoltre di automazioni di carico e scarico ed utilizzati sia nella versione cella che in quella stand alone.

UNA FABBRICA “SMART” E “HUMAN”
Alla Open House di Scm si avrà una dimostrazione concreta delle esclusive prestazioni della nuova gamma, con una cella nesting integrata da sistemi di automazione e robotica industriale e collaborativa nella rappresentazione in real time del processo produttivo di diversi tipi di cabinet. In particolare, nel nuovo modello “Smart&Human Factory” di Scm, di scena nel Technology Center di Rimini,  gli operatori saranno coadiuvati nelle diverse fasi di lavorazione del pannello – nesting, bordatura, foraspinatura, inserimento di ferramenta, dispensino del collante, finitura e assemblaggio – da robot antropomorfi industriali per i compiti più pericolosi e a minore valore aggiunto, robot collaborativi (cobot) per le fasi finali di processo e AMRAutonomous Mobile Robots per il trasporto dei pannelli tra le varie isole e celle.  Il tutto coordinato dal Software di SupervisioneMaestro Watch” per monitorare lo stato di ciascuno dei prodotti in lavorazione, dall’inizio alla fine del percorso, e dal sistema IoT “Maestro Connect, il sistema di  raccolta e analisi dei dati provenienti dalle tecnologie Scm, che offre da una parte il pieno controllo del flusso produttivo e dall’altra l’implementazione di modelli di manutenzione intelligente e predittiva.

Accanto alle novità dedicate al Nesting e all’automazione, all’interno del Technology Center di Scm troveranno spazio durante l’Open House oltre cinquanta modelli per ogni processo produttivo industriale, dalle tecnologie “Accord”, “Superset” e “Balestrini” per il legno massello alle più apprezzate macchine per la falegnameria artigiana “L’invincibile” e “Minimax”; dalle soluzioni Gabbiani per la sezionatura ai modelli “Stefani” e “Olimpic” per la bordatura, fino agli impianti Superfici per finitura e verniciatura.

Le novità Scm nel mondo del Nesting ultima modifica: 2019-01-21T14:26:43+00:00 da Rossana