Cifm/Interzum Guangzhou

Successo annunciato per il grande e ricco salone asiatico di macchine per la lavorazione del legno e i mobili imbottiti, materiali e arredo d’interni in programma dal 28 al 31 marzo 2019 nel China Import and Export Fair Complex (Pazhou Complex). Cifm/Interzum Guangzhou si svolgerà ancora in contemporanea con China International furniture fair (Ciff), l’importante appuntamento dell’industria del mobile in Asia. L’evoluzione del gusto nel comparto dell’arredo che, dagli anni novanta a oggi, ha virato in modo deciso verso il comfort e la qualità estetica e funzionale, ha stimolato i produttori ad affrontare un rinnovamento nella scelta dei materiali e dei semilavorati e un aggiornamento delle tecnologie di produzione.
Riconosciuta dal mercato cinese e asiatico come principale vetrina e trampolino di lancio di nuovi prodotti per l’industria del mobile di quest’area geografica, Cifm/Interzum Guangzhou 2019 occuperà 17 padiglioni nell’area B e C del centro espositivo, su un’area di 150mila metri quadrati, e presenterà i prodotti e le tecnologie più recenti di oltre 1.500 aziende espositrici provenienti da una quarantina di paesi e regioni. Attesi 85mila visitatori. Dopo una breve parentesi ci sarà il grande ritorno della collettiva della Corea del Sud, che porterà a otto il numero di padiglioni nazionali. Quattro padiglioni saranno allestiti da Germania, Turchia, Usa/Canada e Italia, mentre altri tre saranno organizzati dalle associazioni di settore American Hardwood Export Council (Ahec), Canada Wood e French Timber. Fra gli espositori spiccano numerosi marchi che faranno il loro debutto in Asia. Come di consueto sono confermati i marchi che saranno presenti per il nostro settore nel comparto macchine e utensili per la lavorazione del legno come  Ima, Michael Weinig, Leitz, Vollmer, GreCon, Leuco, Hans Weber (Germania), Homag, Nanxing (Cina), Scm, Biesse, Ferwood, Freud, Paolino Bacci (Italia), Woodtron (Australia), Felder (Austria). Per il comparto delle macchine per imbottiti e componenti pneumatici segnaliamo la presenza di aziende quali Duerkopp, Pfaff, Adler, Limoss (Germania), Leggett & Platt (Usa), Lianrou, Yuantian (Cina), Elektroteks (Turchia), Linak (Danimarca)… Sempre numerosa la presenza di importanti aziende anche nel settore della ferramenta e dei suoi componenti tra cui Italiana Ferramenta, Fgv, Sige, Servetto, Cinetto (Italia), Nan Juen/Repon, King Slide, (Taiwan), Titus (Regno Unito), Sugatsune (Giappone), Samet (Turchia), Lehmann, LS Lighting, Suspa (Germania).
Importanti marchi anche nel comparto dei prodotti in legno e adesivi (Pollmeier, Henkel, Kleiberit, H. B. Fuller, French Timber, Saveplac) e nell’arredo di interni e accessori (Impress, Schattdecor, Renolit, Lamigraf, Ica, Fritz Egger, Kastamonu, Lignadecor…
Infine, per gli accessori per imbottiti saranno presenti, tra gli altri, le aziende Aydin, Boyteks Tekstil, Comfytex, Xinyada, Bekaert Deslee, Artilat/Global Textile Alliance, Jacquard Textile).  (www.interzum-guangzhou.com).

Cifm/Interzum Guangzhou ultima modifica: 2019-02-04T07:18:17+00:00 da Rossana