Confindustria: approvato bilancio 2019 e Carlo Bonomi presidente

Il Bilancio 2019 di Confindustria rileva un avanzo della gestione operativa e finanziaria di euro 30.794, in linea con quanto previsto nel budget di periodo. Nell’esercizio in corso è proseguita l’implementazione del piano strategico approvato a novembre 2017 dal consiglio generale, con il completamento di circa il 90 per cento degli obiettivi di sviluppo previsti.

Il totale oneri e il totale proventi della gestione operativa e finanziaria si attestano a 37,4 milioni di euro. Il totale oneri, confrontato con la serie storica, si presenta sempre in evidente riduzione rispetto ai valori del 2002. 

Confindustria presenta al 31 dicembre 2019 un patrimonio netto di 205,5 milioni di euro con una riserva attività istituzionali di 49,2 milioni di euro.

L’assemblea privata dei delegati, riunita in via telematica, ha eletto Carlo Bonomi alla presidenza di Confindustria per il quadriennio 2020-2024 con un’altissima partecipazione, pari al 94,13 per cento degli aventi diritto al voto, e una percentuale record dei consensi espressi pari al 99,9.

Confindustria: approvato bilancio 2019 e Carlo Bonomi presidente ultima modifica: 2020-05-21T15:12:04+00:00 da Rossana