Biesse Group: approvato piano industriale 2019-2021

Il 26 febbraio 2019 il consiglio di amministrazione di Biesse spa ha approvato l’aggiornamento del proprio piano industriale per il triennio 2019-2021. Nonostante la situazione politica ed economica globale incerta, specialmente per il 2019, il Gruppo conferma la forte volontà di continuare gli investimenti in innovazione e sviluppo del servizio post vendita. Il fatturato consolidato 2018 è in crescita del 7,3 per cento rispetto all’anno precedente con oltre 92 milioni di risultato operativo lordo (Ebitda).
I pilastri su cui si fonda il piano triennale sono l’ampliamento dell’offerta, la ricerca di nuove soluzioni per il cliente e un incremento della digitalizzazione, quest’ultimo elemento focale della concorrenza mondiale nel settore della tecnologia per il legno e non solo.
Tutto ciò dovrebbe portare a risultati economici estremamente positivi. Una crescita triennale dei ricavi pari al 6 per cento innanzitutto e un importante aumento della redditività misurata come di consueto dall’Ebitda che dovrebbe salire di oltre sette punti percentuale. Risultati importanti, dunque, per una realtà italiana unica, un’azienda che conta quasi 4.400 dipendenti, la copertura di oltre cento mercati internazionali e può vantare un fatturato che attesta Biesse Group tra le prime cinque aziende della meccanica a livello nazionale.

Biesse Group: approvato piano industriale 2019-2021 ultima modifica: 2019-03-07T13:21:40+00:00 da Rossana